La Regione ai presidi: “Circolare in linea con le disposizioni nazionali”

scuola Recco

La Regione torna a intervenire sulla nota con cui Alisa ha richiamato sulla competenza delle Asl per proclamare la didattica a distanza.

Oggi si parla di “pieno rispetto dei ruoli e degli specifici compiti sia dei Dipartimenti di prevenzione delle Asl e dei dirigenti scolastici”, dicendo che questi ultimi “in via eccezionale e urgente possono sospendere temporaneamente le attività didattiche in presenza, in stretta collaborazione con le autorità sanitarie”. Per questo, in risposta ai dubbi dei presidi, si ribadisce “la perfetta aderenza della circolare di Regione e Alisa con la normativa vigente, così come dettagliata dalle circolari ministeriali e del Commissario straordinario per l’Emergenza Covid”.