Lavagna, ordinanza sulla legna depositata in spiaggia

materiale ligneo
materiale ligneo
Legname portato dalla mareggiata (repertorio)

Può venire raccolta dai cittadini, per essere bruciata nelle stufe, la legna depositata dalle onde sulle spiagge di Lavagna. Lo dice l’ordinanza emanata dal sindaco, Gian Alberto Mangiante, che, poi, precisa ancora le condizioni alle quali il legname possa essere bruciato sul posto da concessionari e gestori delle aree demaniali. In particolare, lo si potrà fare dopo aver separato il materiale vegetale da carta, plastica, gomme e vetro e dopo aver formato cumuli inferiori ai 3 metri. Le operazioni di questo tipo andranno eseguite entro il 30 aprile e quindi prima dell’inizio della stagione balneare e comunque non di sabato né di domenica.