Lunedì prossimo la celebrazione alla Piana di Coreglia

Cerimonia Coreglia2

Ricorre, oggi, l’anniversario della deportazione ad Auschwitz dei 29 prigionieri del Campo 52 della Piana di Coreglia.

Per rispettare il sabato ebraico, il Comune di Coreglia ha spostato le tradizionali celebrazioni a lunedì prossimo, 23 gennaio. L’appuntamento sarà alle 10.30 sul ponte Don Salini, per gli interventi delle autorità e la lettura dei nomi dei deportati, per poi trasferirsi nella piazza intitolata a Nella Attias, la più giovane vittima di quell’abominio, dove sarà piantato un albero della pace, a cura dei sindacati. Tocca alla Uil, quest’anno, il discorso commemorativo. La celebrazione ritorna nel programma pieno dopo quelli ridotti dei due anni di covid.