Mare agitato, difficili le ricerche del disperso alla foce dell’Entella

I vigili del fuoco hanno trovato la cassetta delle esche
I vigili del fuoco hanno trovato la cassetta delle esche
I vigili del fuoco hanno trovato la cassetta delle esche

Si tratta di Mauro Costaguta, 73 anni, molto conosciuto a Lavagna, dove era stato a lungo titolare del negozio di elettronica in corso Buenos Aires. Ritrovati effetti personali, l’auto era parcheggiata in via dei Devoto.

Il mare agitato ostacola le ricerche di Mauro Costaguta, il pensionato 73enne, di Lavagna, disperso dall’altra notte. Ultimo a vederlo, un altro pescatore che si trovava, con lui, alla foce dell’Entella, alla ricerca di branzini. Questi se ne è andato alle 5, lasciando Costaguta che proseguiva l’attività di cattura di pesci. I vigili del fuoco hanno ritrovato la cassetta delle esche ed effetti personali, ma dell’uomo, che aveva parcheggiato l’auto in via dei Devoto, non c’era traccia. A dare l’allarme, nella mattinata di ieri, è stato il figlio. Ex velista iscritto alla Lega Navale, Costaguta era molto conosciuto a Lavagna, essendo stato per lunghi anni titolare del negozio di elettronica in corso Buenos Aires.