Mobilità del personale infermieristico fra Asl 4 e Asl 5, per la Regione non ci sono impedimenti

asl 4

Nel corso del consiglio regionale di ieri Davide Natale, consigliere del Partito Democratico, ha illustrato un’interrogazione per chiedere quando verrà autorizzato lo scorrimento della graduatoria del personale infermieristico tra Asl 4 e Asl 5.

Il concorso prevedeva l’assunzione di 200 infermieri per le due azienda sanitarie. Natale ha ricordato che inizialmente Alisa attribuì i primi 70 infermieri all’Asl 5 e i successivi 130 all’Asl 4 e poi comunicò agli idonei di poter scegliere l’Asl in cui preferivano lavorare. L’assessore regionale alla sanità Angelo Gratarola ha assicurato che non ci sono impedimenti circa la procedura di mobilità, fatta salvo l’ulteriore scorrimento della graduatoria in caso di eventuali rinunce. L’assessore ha inoltre precisato che i tempi di immissione in servizio del personale che si trasferirà da Asl 4 ad Asl 5 e le assunzioni dei candidati assegnati ad Asl 4 saranno definiti dalle due aziende sanitarie.