Mozione della Lega a Sestri Levante

Marco Conti

Impegnare ol sindaco e la giunta a sostenere di tasca propria spese legali per le cause di diffamazione:

è la richiesta presentata dalla mozione sottoscritta dai due consiglieri di minoranza della Lega, Albino Armanino e Paolo Smeraldi. I due citano l’episodio del commento di un cittadino su Facebook, superato da una lettera di scuse dello stesso pubblicata si canali social del Comune, dicono, con una visibilità decisamente superiore. Si cita anche l’archiviazione di Marco Conti dalla querela ricevuta dall’amministrazione a seguito di un suo articolo.