Municipio e scuola, il Comune di Recco cerca finanziamenti per la progettazione antisismica

Comune Recco

La giunta comunale di Recco ha approvato una delibera che prevede la richiesta di contributi destinati alle spese di progettazione (definitiva ed esecutiva) relativa a interventi di messa in sicurezza sismica per gli edifici pubblici.

L’amministrazione punta quindi ai finanziamenti del Fondo per la progettazione degli Enti locali per l’adeguamento sismico del palazzo comunale e dell’edificio scolastico di Via Massone. Complessivamente si parla di 96.700 euro. Spiega il sindaco Carlo Gandolfo: «La richiesta di questi contributi ci consentirà lo sviluppo di progetti che potranno essere pronti per candidarsi a finanziamenti regionali e nazionali».