Muore in auto, trovato il giorno dopo

Recco

E’ morto all’interno della propria auto, un uomo di 56 anni, Francesco Giardina, residente ad Avegno, volontario del Quartiere San Martino alla festa dell’8 settembre a Recco.

La notizia è riportata sul Secolo XIX di questa mattina. Ad accorgersi dell’uomo, fermo nell’abitacolo, è stata una impiegata comunale, che, attorno alle 7.30 di ieri mattina, per andare al lavoro, ha parcheggiato, a sua volta, l’auto, nel posteggio di piazza Matteotti, a Recco. Secondo quanto ricostruito con le immagini delle telecamere, Giardina vi era arrivato molto prima, attorno alle 16 di martedì, senza più muoversi ma senza che nessuno se ne accorgesse. Ha avuto, presumibilmente, un malore ma, come riferisce il quotidiano, sarà eseguita l’autopsia.