Nuove telecamere a Sestri Levante

Piazza Aldo Moro

Inizieranno giovedì 25 gennaio i lavori propedeutici all’installazione di due telecamere di videosorveglianza in piazza Aldo Moro, a Sestri Levante.

Gli interventi comprendono attività di scavo e di studio di fattibilità, necessari per garantire una corretta implementazione del sistema di videosorveglianza del Comune. Salirà a 507 il numero di telecamere attive sul territorio, di cui 30 di lettura targhe e le restanti ambientali. La conclusione dei lavori è prevista entro i prossimi dieci giorni. “Come Assessore al Turismo e al Commercio ritengo che in una zona così centrale della città ci debba essere sempre un controllo adeguato e quindi, in collaborazione con i tecnici degli uffici comunali e con la comandante della Polizia Locale, che ringrazio per l’impegno profuso, siamo arrivati all’obiettivo che ci eravamo prefissati, dopo un lavoro portato avanti insieme. Sestri Levante sarà ancora di più una città sicura per residenti e ospiti”, commenta l’assessore Giuseppe Ianni. “L’intervento che inizierà nei prossimi giorni è finalizzato al monitoraggio di una delle piazze centrali e più frequentate del Comune, con l’obiettivo di garantire la massima sicurezza per i cittadini, specialmente nel centro storico. Con l’implementazione del sistema di videosorveglianza, si andrà a coprire un’area molto importante che, fino a questo momento, non era dotata di telecamere di sorveglianza – sottolinea il sindaco Francesco Solinas – Le telecamere a Sestri sono fondamentali per la sicurezza della cittadinanza e un ringraziamento va alla Polizia Locale che svolge un prezioso lavoro quotidiano per la sicurezza generale”.  L’amministrazione sta valutando ulteriori implementazioni del servizio di videosorveglianza, ad esempio nella zona industriale di via Latiro.