Pace e riconciliazione, anche la Diocesi di Chiavari partecipa alla Giornata di digiuno di domani

Cattedrale

Anche la Diocesi di Chiavari parteciperà domani alla Giornata nazionale di digiuno, preghiera e astinenza per la pace e la riconciliazione, indetta dalla Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana.

Spiega don Luca Sardella, direttore dell’Ufficio per le Comunicazioni Sociali e Portavoce della Diocesi: «La data è stata scelta per essere in comunione con i cristiani di Terra Santa secondo le indicazioni del cardinale Pierbattista Pizzaballa, patriarca di Gerusalemme dei Latini, che a nome di tutti gli Ordinari ha chiesto alle comunità locali di incontrarsi nella preghiera corale».