Parco di Portofino, botta e risposta fra Legambiente e Lega

Parco di Portofino

Santo Grammatico, presidente di Legambiente Liguria, si scaglia duramente contro la prevista perimetrazione del Parco Nazionale di Portofino, ristretta ai soli tre Comuni che già fanno parte del Parco regionale.

«Mesi di discussione – afferma – hanno partorito confini che, compresa l’area marina protetta, sono sei volte più ridotti del più piccolo parco nazionale esistente in Italia, il Parco nazionale delle Cinque Terre». Secondo Grammatico quanto accaduto è frutto di un’operazione politica architettata dalla Lega e subita dalla maggioranza che guida la Regione. Rispondono al presidente regionale di Legambiente i consiglieri regionali della Lega Sandro Garibaldi e Alessio Piana, che anni fa era stato Ermete Realacci, presidente onorario di Legambiente, a presentare due disegni di legge che prevedevano di elevare a Parco nazionale l’Ente parco regionale e l’Area marina protetta, unificandone la gestione.