Passeggiata Trelo-Prelo e semafori, Carannante all’attacco a Rapallo

Trelo Prelo

La scogliera fra Trelo e Prelo e i semafori sono gli ultimi fronti aperti a Rapallo da Andrea Carannante, candidato sindaco alle elezioni del 2024.

Il camminamento che univa le spiagge di Trelo e Prelo è crollato a seguito della mareggiata del 2018. Visti i rendering di quella che dovrebbe essere la nuova passeggiata, Carannante parla di «un ecomostro che devasterebbe in modo irreversibile quell’ultimo angolo di paradiso terrestre che rimane a noi rapallesi» ed afferma: «La cosa più aberrante e vergognosa è che si arrivi a sostenere la necessità di questo “capolavoro della bruttezza” nascondendosi dietro ai sacrosanti diritti delle persone con disabilità».

Carannante bolla poi come “insensato” il nuovo semaforo installato in Corso Matteotti, a venti metri da quello già esistente. «A cosa serve l’attraversamento pedonale a comando – domanda il candidato – se a poco distanza è presente un ulteriore passaggio pedonale?».