Porti, Calata Ovest punta sulla formazione

Calata Ovest

Nuovi programmi vengono annunciati dall’amministrazione di Calata Ovest, il porto privato di Chiavari, che vuole puntare sulla formazione.

Dice l’amministratore delegato Eugenio Michelino: «Manterremo il nostro standard di marina resort ma perfezioneremo ulteriormente l’offerta. A cominciare dalla formazione del nostro personale, che durante i mesi invernali ha seguito il corso per il conseguimento della patente nautica e un corso di lingua inglese. Inoltre miglioreremo l’assistenza in arrivo e in partenza attraverso una serie di innovazioni tecnologiche e digitali, che permetteranno di abbattere i tempi e di rendere più agili le modalità di entrata e uscita».