Porto di Lavagna, Daniele De Martino (M5S) accusa l’amministrazione comunale di scarsa trasparenza

Comune di Lavagna

Daniele De Martino, consigliere comunale a Lavagna del MoVimento 5 Stelle e candidato nella lista di Claudio Lapetina, accusa l’amministrazione comunale uscente di scarsa trasparenza in merito alla questione del porto.

De Martino afferma che è stato negato l’accesso a documentazione fondamentale e che non si ha riscontro della relazione dell’avvocato Cuocolo circa la motivazione giuridica della scelta della procedura del project financing. Il consigliere lamenta inoltre che in oltre due mesi non è stato dato riscontro ad un’interrogazione per conoscere le richieste presentate dall’Anac e verificare l’assenza di conflitto di interessi nella nomina dei consulenti che dovevano valutare i due progetti presentati. Domanda infine De Martino: «Quale trasparenza ci può essere se nemmeno un consigliere comunale ha la possibilità di consultare i documenti?».