Porto di Rapallo, annullata per un “refuso di stampa” la delibera relativa all’atto di indirizzo per il subingresso di Argo srl

porto rapallo

L’amministrazione comunale di Rapallo ha annullato per un “refuso di stampa”, così si legge all’albo pretorio, la delibera della giunta comunale dello scorso 5 aprile relativa all’atto di indirizzo per il subingresso della società Argo srl nella concessione demaniale per la realizzazione e la gestione del Porto Turistico di Rapallo.

Nella delibera si legge che il subingresso abbia luogo «senza imputazione ad Argo degli obblighi di manleva e garanzia a favore del Comune relativamente ai fatti occorsi precedentemente al subentro, fermi perciò restando gli obblighi di garanzia e manleva relativamente alle obbligazioni della società Porto Turistico Internazionale di Rapallo assunti dalla società Bizzi & Partners in favore del Comune di Rapallo».