Porto turistico di Rapallo, lunedì il voto del consiglio comunale. Isabella De Benedetti (M5S) prende le distanze dalla pratica

Isabella De Benedetti

Lunedì prossimo il consiglio comunale di Rapallo sarà chiamato a votare le modifiche all’atto suppletivo alla concessione demaniale marittima relativa al porto turistico.

Se il voto sarà positivo, l’amministrazione comunale garantisce la riapertura del porto a marzo. «Noi consiglieri di opposizione – anticipa però Isabella De Benedetti, consigliera del MoVimento 5 Stelle – prendiamo le distanze da questa pratica anche per una serie di importantissimi punti tecnici che dettaglieremo bene in consiglio comunale». La nota diffusa da Isabella De Benedetti usa il plurale e fa quindi intendere che sarà negativo anche il voto di Mauro Mele del Partito Democratico. Secondo l’esponente pentastellata il Comune, dopo la mareggiata del 2018, avrebbe dovuto riprendere in mano il bene pubblico e rimetterlo sul mercato con una trasparente procedura ad evidenza pubblica. L’invito rivolto all’amministrazione Bagnasco è quindi quello di non usare i lavoratori come scusa perché con la clausola sociale, prevista per legge, i loro posti di lavoro sarebbero stati comunque garantiti con qualsiasi società concessionaria.