Protezione Civile, Comune di Chiavari e Scuola Telecomunicazioni potenziano la collaborazione

Potenziamento coc Chiavari

Il Comune di Chiavari e la Scuola Telecomunicazioni delle Forze Armate Stelmilit hanno firmato un protocollo d’intesa per potenziare le attività di Protezione civile in caso di emergenza.

Il documento definisce gli aspetti della cooperazione sia in termini di competenze che di risorse. D’ora in avanti un ufficiale di coordinamento della Scuola Telecomunicazioni farà parte delle strutture operative del Centro Operativo Comunale e, coordinandosi con la caserma, parteciperà attivamente alla gestione e pianificazione dei soccorsi durante le emergenze. Commenta il sindaco Federico Messuti: «L’obiettivo principale è quello di potenziare la macchina operativa della Protezione Civile e aumentare la tempestività dei soccorsi, nell’interesse della pubblica incolumità». Aggiunge Giuseppe Fabrizio Aufiero, comandante della base militare: «Stelmilit potrà fornire all’unità operativa di Protezione Civile assistenza in concorso attraverso un supporto logistico e operativo, che consentirà alla struttura comunale, a cui resta la responsabilità di tutte le operazioni, di integrare e coordinare le attività relative alle fasi di pianificazione, identificando già in fase di preparazione la modalità migliore per la gestione degli allarmi e delle eventuali emergenze».