Raccoglimento e preghiera per la festa di San Francesco a Chiavari

Festa di San Francesco

Oggi era la ricorrenza di San Francesco, patrono d’Italia.

Da sempre la festa di San Francesco rappresenta per Chiavari un momento di raccoglimento e preghiera di grande importanza. Una funzione religiosa è stata questo pomeriggio celebrata dal vescovo, monsignor Giampio Devasini, presso la Chiesa del Convento dei Frati Cappuccini di Viale Tappani. Erano presenti le autorità civili della città, con in testa il sindaco Federico Messuti, e quelle militari. I carabinieri in alta uniforme hanno accolto l’arrivo del vescovo, che durante la sua omelia, ricordando il santo di Assisi, ha detto: «L’umiltà sta alle virtù, come il filo sta al Rosario. Se si rompe il filo tutto crolla, se manca l’umiltà le altre virtù hanno poco significato».