Rapallo, la proposta di Andrea Carannante: «Parcheggi a pagamento gestiti direttamente dal Comune»

Andrea Carannante

In autunno scadrà l’affidamento in concessione del servizio di gestione delle aree di parcheggio a pagamento di Rapallo.

Andrea Carannante, candidato sindaco, torna così a proporre la costituzione di una società in house, interamente pubblica, per la gestione dei parcheggi a pagamento, ma anche dei servizi igienici, dei musei e del teatro, e per la manutenzione ordinaria dei beni e degli impianti comunali. Secondo Carannante questo consentirebbe di ottimizzare la gestione del personale e delle attrezzature, migliorare la qualità dei servizi e ottimizzare i costi.