Rapallo, sequestrati 40 kg di marijuana trovati nel bagagliaio di un 24enne albanese

La marijuana sequestrata a Rapallo
La marijuana sequestrata a Rapallo
La marijuana sequestrata a Rapallo

Secondo i carabinieri erano destinati a essere smerciati nei locali del Tigullio in occasione di Halloween i 40 kg di marijuana trovati nel bagagliaio di un’auto a Rapallo. L’auto è stata notata durante una festa per bambini e i militari hanno atteso l’arrivo del conducente, un albanese di 24 anni, arrestato.

Erano destinati allo sballo in occasione di Halloween i 40 kg di marijuana sono stati sequestrati dai carabinieri nell’ambito di un operazione antidroga condotta dai militari della Stazione di Rapallo e della Compagnia di Santa Margherita. Suddivisa in 18 panetti da circa 2 chili ciascuno, è stata ritrovata nel bagagliaio di un’auto notata in un parcheggio nella periferia di Rapallo durante un pattugliamento a piedi durante una festa di Halloween per bambini. I militari hanno notato la vettura che, a differenza di quelle parcheggiate vicino, era coperta di foglie. Da un primo controllo la Renault Megane SW è risultata priva di copertura assicurativa e intesta a un uomo di Roma, mai controllato in provincia di Genova e soprattutto nel Tigullio. Un tipico odore proveniente dalla stessa ha indotto i carabinieri a tenere la vettura sotto controllo per alcune ore: verso sera è arrivato un albanese di 24 anni, irregolare nel territorio italiano, che l’ha aperta e ha fatto per mettersi alla guida, bloccato però subito dai militari che intanto si erano confusi fra le persone in maschera. Dalla perquisizione sono così emersi i 40 kg di marijuana, oltre a un foglio, addosso al giovane, con cifre, nomi di persone e quantitativi in chili, verosimilmente riconducibili all’attività illecita connessa agli stupefacenti. L’albanese è stato arrestato e portato nel carcere di Marassi. Secondo gli inquirenti, la droga era destinata alla distribuzione nei locali del Tigullio in occasione delle feste di Halloween.