Recco, arrestato 63enne torinese condannato per truffa

Recco, arrestato 63enne torinese condannato per truffa
I carabinieri lo hanno rintracciato e arrestato

Un 63enne torinese è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri di Recco su esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Torino: l’uomo deve scontare cinque mesi di reclusione per una truffa compiuta nel torinese sei anni fa.

I carabinieri della stazione di Recco hanno rintracciato e tratto in arresto a seguito di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Torino un 63enne torinese, identificato e ritenuto responsabile di una truffa avvenuta nel 2011a Leini, provincia di Torino. Per il reato, l’uomo è stato condannato a cinque mesi di reclusione e al pagamento di 200 euro di multa. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato condotto nel carcere di Marassi.