Recco, Edvige Fanin si schiera con il sindaco: «Critiche strumentali, non ho mai subito ingerenze»

Edvige Fanin

Dopo la recente spaccatura avvenuta in seno all’amministrazione comunale di Recco, a tre mesi dal voto, il vicesindaco Edvige Fanin interviene pubblicamente in difesa del sindaco Carlo Gandolfo.

Ed afferma: «Sono rimasta stupita dalle recenti critiche, forse strumentali, mosse al sindaco, perché personalmente non ho mai subito ingerenze nel lavoro svolto dal mio ufficio e nella mia carica di assessore, né trovato ostacoli nello studio delle mie pratiche, che ritengo debbano essere preparate prima di una giunta e non durante». Aggiunge Edvige Fanin: «Non ho mai cercato maggiore visibilità individuale perché ho sempre pensato, prima da cittadina e poi da politico, che si venga eletti per lavorare e non per cercare di apparire ad ogni costo».