Recco, lavori pubblici per quasi 19 milioni di euro nei prossimi tre anni

Comune Recco

La giunta comunale di Recco ha approvato il programma triennale delle opere pubbliche. Si tratta di una manovra da 18.820.000 euro.

Per il primo anno sono previsti investimenti per quasi 7,5 milioni di euro. Fra gli interventi programmati figurano il dragaggio del Golfo di Recco, la riqualificazione del lungomare, il rifacimento del manto in erba artificiale del campo da rugby e la realizzazione di un parcheggio di interscambio in Via Roma, intervento quest’ultimo finanziato con capitali privati. Nel 2024 sono previsti lavori per 6 milioni di euro, fra i quali la ricostruzione della berma soffolta a protezione dell’abitato, la messa in sicurezza sismica del palazzo comunale, il prolungamento della strada Cotù-Carbonara, la risistemazione viaria con mitigazione del rischio idraulico dell’area e creazione della rotatoria tra Via Roma e lo svincolo dell’A12. Nel 2025, infine, il Comune prevede di investire poco meno di 5,4 milioni di euro per la messa in sicurezza sismica dell’Istituto Comprensivo, un intervento di rigenerazione urbana nell’area tra Via XXV Aprile e Via Marconi e la realizzazione di un nuovo parcheggio di interscambio in Via Liceti.