Recco, un altro denunciato per il furto di settembre in gioielleria

Il furto era avvenuto nel centro cittadino
Il furto era avvenuto nel centro cittadino
Il furto era avvenuto nel centro cittadino

Si tratta di un ragazzo di 24 anni, rumeno: “Su di lui gravi indizi”. In precedenza, c’erano stati già due complici denunciati per lo stesso caso.

Proseguono le indagini dei carabinieri della stazione di Recco circa il furto che era stato commesso nello scorso mese di settembre alla gioielleria “Riflessi” del centro cittadino. Ieri, i militari hanno identificato e denunciato, con l’accusa di “furto aggravato in concorso” un rumeno di 24 anni, già noto alle forze dell’ordine, senza fissa dimora. A suo carico, secondo gli inquirenti, ci sono numerosi indizi di colpevolezza che lo ricondurrebbero a quel colpo, insieme a due complici che erano stati denunciati il mese scorso.