Recco, via libera ai progetti di inclusione sociale

Comune Recco

L’amministrazione comunale di Recco dà il via ai percorsi di inclusione sociale.

La giunta ha infatti approvato lo schema di convenzione con l’Agenzia regionale per il lavoro, la formazione e l’accreditamento e lo schema del Progetto personalizzato individuale, per l’attivazione di percorsi finalizzati all’inclusione sociale. Destinatari sono i residenti del Comune di Recco seguiti dai Servizi sociali, secondo quanto indicato dalle linee di indirizzo regionali e nazionali. Nell’ambito di questi percorsi viene richiesta alla persona un impegno a svolgere attività di pubblica utilità e a partecipare ad attività di socializzazione e formazione, con lo scopo di garantire un recupero delle autonomie sociali e un minimo livello di sussistenza. Commentano il sindaco Carlo Gandolfo e l’assessore Francesca Aprile: «La formazione è uno strumento importante per dare una risposta a quanti si sentono esclusi, per restituire loro una motivazione e per aiutarli a ricostruire le relazioni sociali».