“Recuperare l’antico cimitero di San Bartolomeo della Ginestra come luogo di storia”

“Recuperare l’antico cimitero di San Bartolomeo della Ginestra come luogo di storia”
Il cimitero di epoca napoleonica

La proposta di Martino Tassano del Movimento 5 Stelle: “Il luogo è in totale abbandono. Ricordo che nel 2013 si era proposto di trasformarlo in un campo da pallone”.

“Il cimitero in disuso di San Bartolomeo della Ginestra è oggi in totale stato d’abbandono”. Lo dice il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle a Sestri Levante Martino Tassano, che spiega: “Nell’anno 2013 subito dopo le elezioni amministrative locali e l’insediamo del primo consiglio comunale, venne organizzato un incontro presso l’oratorio della Parrocchia di San Bartolomeo, ove   venne avanzata la proposta di convertire il cimitero a campo di pallone e, le annesse cappelle mortuarie di famiglia a ricovero per tavoli da ping pong e attrezzatura generica: una ipotesi rigettata dallo stesso Tassano, che oggi dice: “Premesso che la riqualificazione di questo spazio deve essere avvallata attraverso un percorso partecipato con l’intera popolazione e in primis con gli abitanti della frazione di San Bartolomeo della Ginestra, l’impegno da parte nostra è di inserire nel nostro futuro programma elettorale un progetto di recupero in ottica di memoria”.