Rifiuti abbandonati, a Recco rimossi anche un frigorifero, un televisore e tre canoe rotte

Punta Sant
Punta Sant'Anna
E’ stata ripulita l’area di Punta Sant’Anna

A giugno, a Recco, la piscina di Punta Sant’Anna ospiterà la fase finale della Champions League di pallanuoto.

Il molo e l’area di punta Sant’Anna, però, versavano in uno stato di degrado, a causa di rifiuti e ingombranti depositati sulle banchine dalla mareggiata e abbandondati da cittadini poco rispettosi dell’ambiente. Così ieri il Comune ha incaricato una ditta di fare pulizia. La ditta ha bonificato l’area rimuovendo un frigorifero, un vecchio televisore, tre canoe rotte e poi sedie, plastica e lamiere in grande quantità. In vista dell’appuntamento di giugno l’amministrazione comunale vuole presentare la città nella sua veste migliore. Per questo motivo il sindaco Carlo Gandolfo e l’assessore all’ambiente Edvige Fanin lanciano un appello perché tutti i cittadini si impegnino per il corretto conferimento dei rifiuti, ricordando anche che esiste un numero verde per il ritiro a domicilio degli ingombranti e che gli stessi possono essere portati direttamente nel centro di raccolta di Valle della Nè.