Santa Margherita proroga di un anno le concessioni demaniali

spiaggia di Ghiaia

Il Comune di Santa Margherita, che già aveva avviato la propria procedura in vista delle gare, a fronte degli ultimi sviluppi è il primo che sposta il termine di scadenza delle concessioni demaniali, fissandolo, adesso, al 31 dicembre 2024.

Lo scopo dichiarato dall’amministrazione è mantenere il demanio marittimo cittadino occupato ed efficiente durante il periodo in cui vengono espletate le procedure per le assegnazioni. La delibera di giunta fissa la validità delle nuove concessioni a partire dal primo gennaio 2025.
Spiega il sindaco Paolo Donadoni: «A seguito del parere motivato della Commissione Europea, siamo in presenza della pendenza di un termine (due mesi) entro cui la Repubblica Italiana potrà adottare specifici provvedimenti. È quindi sopravvenuta una ragione oggettiva che impedisce la conclusione della procedura selettiva entro il 31/12/2023 termine di scadenza delle concessioni in essere e ciò determina la necessità di differire tale termine per il tempo strettamente necessario alla conclusione delle procedure attivate e attivande e, comunque, non oltre il 31/12/2024. Così abbiamo fatto».