Santuario Pelagos: tutti i comuni costieri della nostra riviera hanno aderito

I mammiferi marini popolano il Mar Ligure
I mammiferi marini popolano il Mar Ligure
I mammiferi marini popolano il Mar Ligure

I sedici comuni costieri della Città Metropolitana, fra i quali anche quelli della riviera di levante, hanno firmato la Carta di Partenariato, che li impegna a proteggere i mammiferi marini nell’area del Santuario.

Tutti i sedici comuni costieri della Città Metropolitana hanno aderito alla Carta di Partenariato del “Santuario Pelagos”. Sei lo avevano fatto negli scorsi mesi: Bogliasco, Chiavari, Camogli, Portofino, Rapallo e Santa Margherita Ligure. Oggi a Genova, presso l’Acquario, hanno firmato i rappresentanti di altri dieci comuni, fra i quali Lavagna, Moneglia, Pieve Ligure, Recco, Sestri Levante, Sori e Zoagli. La Carta, frutto di un accordo fra Italia, Francia e Principato di Monaco, impegna i comuni firmatari a sostenere attivamente le misure di protezione dei mammiferi marini nell’area del Santuario, che si estende per 87.500 chilometri quadrati nel Tirreno settentrionale.