Sartori: “Anche la Liguria nel piano straordinario Appennino senza neve”

Santo Stefano d'Aveto

L’iniziativa promossa dal Ministero del Turismo “Appennino senza neve” è apprezzabile e tempestiva: pertanto ho scritto al ministro Daniela Santanché chiedendo che anche la Liguria partecipi alle prossime riunioni”. Lo annuncia l’assessore regionale al Turismo Augusto Sartori.


“La mancanza di neve – aggiunge Sartori – ha colpito anche il comprensorio sciistico di Santo Stefano d’Aveto le cui attività ricettive hanno avuto un enorme danno durante il periodo natalizio. Tante strutture non hanno aperto a causa della chiusura degli impianti di risalita, l’assenza dei turisti e i rincari energetici. Per gli hotel e i ristoranti della valle, già pesantemente penalizzati dalla pandemia, sarà quindi fondamentale l’aiuto che verrà da questo piano straordinario del Governo per continuare la loro attività”.