Sestri Levante, allungati i giorni di applicazione della tassa di soggiorno: la protesta di Marco Conti

Marco Conti
Marco Conti
Il consigliere Marco Conti

Lo scorso 8 gennaio, con una delibera di giunta, l’amministrazione comunale di Sestri Levante ha allungato il periodo di applicazione della tassa di soggiorno da 3 a 7 giorni.

Protesta il consigliere di opposizione Marco Conti (Liguria Popolare): “Numerosi titolari di attività ricettive come B&B, campeggi, case vacanza e alberghi mi hanno confermato che non erano a conoscenza di questa decisione e che non sono stati coinvolti”. Secondo il consigliere, inoltre sono “fumose e propagandistiche” le scelte strategiche in materia di turismo. “Non c’è uno straccio di strategia sull’impiego delle maggiori risorse”, sostiene Conti, il quale anche ricorda come il Comune non abbia organizzato nulla per festeggiare il Capodanno. La festa in piazza, ricorda il consigliere, è stata organizzata dalla Croce Verde.