Sestri Levante, sfida salvezza con il Rimini. Il campo di Vercelli piace

Enrico Barilari

Questo pomeriggio, intanto, il Sestri Levante gioca il recupero della partita contro il Rimini, alle 18, di nuovo a Vercelli, dove domenica ha battuto la Fermana.

A differenza di quella gara, ci potrà essere il pubblico ed il terreno di gioco del Piola piace ai rossoblù, come dice l’allenatore, Enrico Barilari: “E’ un sintetico molto veloce, su cui i ragazzi si trovano bene”.  In uno scontro diretto per la salvezza, il problema di oggi è soprattutto quello delle assenze in difesa , anche se sarà l’occasione per lanciare prodotti del vivaio: “Oliana si è fatto male contro la Fermana e ci mancherà perché forse è il difensore più forte della Serie C, nell’uno contro uno e nel far ripartire l’azione – dice Barilari – Non lo porteremo a Vercelli per evitargli il pullman con il braccio al collo. Mancano anche Pane e Regini e loro invece verranno perché sono comunque fondamentali per il gruppo”. Titolari, in difesa, due giovani cresciuti nella Juniores del Sestri, Grosso e Nenci.