Sestri Levante, un’altra espulsione ed un’altra sconfitta

Pescara-Sestri Levante

Parte male il ciclo di tre partite in pochi giorni del Sestri Levante.

I Corsari, sul terreno amico di Vercelli, hanno perso 3-2 contro la Spal, diretta avversaria della corsa salvezza. Il primo tempo lo hanno chiuso in vantaggio, con la rete di Mattia Sandri al 41’. La squadra di Ferrara è però poi andata a segno con Maistro al 66’ e due volte con Petrovic, al 79’ e al 93’, prima del rigore trasformato da Forte per fissare il risultato. Come contro la Carrarese, anche stavolta sui rossoblù ha pesato un’espulsione: quella di Regini, giunta ancora sullo 0-0, e con la difesa già priva di Podda e Pane per squalifica. La Spal sale a 32, il Sestri resta a 29 punti, con tre squadre alle spalle e con l’Ancora a 30 e la Vis Pesaro anch’essa a 32. Sarà di nuovo in campo mercoledì sera a Rimini. Invece, la Virtus Entella gioca già martedì, alle 18.30, al Comunale, contro il Perugia.