Silent Wines torna a Sestri Levante, degustazioni e workshop all’Annunziata

Silent Wines torna a Sestri Levante, degustazioni e workshop all’Annunziata
L’evento presentato stamattina in Comune

Due giorni di degustazioni di eccellenze enogastronomiche nella nuova edizione di Silent Wines, domenica 26 e lunedì 27 marzo dalle ore 10 alle ore 20 nell’ex convento dell’Annunziata. Organizza Fisar in collaborazione con Accademia dei Sapori.

Torna a Sestri Levante Silent Wines, appuntamento Fisar  (Federazione Italiana Sommelier, Albergatori e Ristoratori) realizzato in collaborazione con Accademia dei Sapori per appassionati e operatori domenica 26 e lunedì 27 marzo dalle ore 10 alle ore 20 nell’ex convento dell’Annunziata. “Dalle 10:30 del mattino fino alle 20:00 ci saranno più di 60 tra espositori che presenteranno le loro eccellenze dal punto di vista vitivinicolo ed espositori e invece del food, con prodotti liguri come il salame di Castiglione – spiega Giuseppe Ianni, delegato Fisar Tigullio e Cinque Terre – inoltre saranno presenti dei ristoratori che si sono messi a disposizione, come il ristorante San Giovanni di Casarza Ligure che proporrà le acciughe fritte, l’Accademia dei sapori che preparerà la focaccia al formaggio, l’associazione Bagnun con delle sorprese”. Il programma delle due giornate è arricchito e completato da workshop e degustazioni guidate: domenica 26 alle ore 15.30 la degustazione professionale “Buttafuoco – Picchioni” e alle ore 17.15 i migliori accostamenti con le carni pregiate piemontesi e liguri; lunedì 27 alle ore 15.30 degustazione professionale “Croatina Ferma – Picchioni” e alle ore 17.15 workshop sull’abbinamento cibo e vino. Il ticket di degustazione che comprende l’ingresso e la possibilità di assaggiare i vini di tutti gli espositori presenti all’evento e partecipare a tutti gli workshop e show cooking ha un costo di 10 euro, solo 5 per i soci Fisar e per gli operatori del settore.