Sirena sul Rupinaro: positiva l’esercitazione di oggi

Terza esercitazione Protezione Civile 2

Il Comune di Chiavari fa sapere che è terminata con successo anche la terza esercitazione di Protezione Civile, che ha simulato l’esondazione del torrente Rupinaro,

con l’attivazione della fase di allarme e delle sirene installate nella scuola di Sampierdicanne, in via Franceschi, sui ponti di corso Italia, di corso Genova e di via Castagnola. Una prova generale per valutare complessivamente il sistema e le procedure previste dal piano di emergenza comunale. Due le ripetizioni dell’allert avvenute tra le 12 e le 12.20. Sessanta le persone che hanno preso parte al test tra tecnici comunali, Polizia Locale, volontari di Protezione Civile, militari della Scuola Telecomunicazioni delle Forze Armate “Stelmilit”, Vigili del Fuoco e Guardia Costiera.  Commenta il sindaco Federico Messuti: “Continuiamo a lavorare con attenzione per potenziare la macchina comunale in caso di emergenza, oltre che il sistema di allerta in tutti i suoi canali”.