Sottoservizi, studio di fattibilità con quattro ipotesi sul canale dei frati di Chiavari

Interferenza canale dei frati

Un nuovo intervento sul canale dei frati, in via San Francesco a Chiavari, per risolvere un’interferenza derivante dalla presenza di un condotto della fognatura.

A richiederlo è l’amministrazione comunale per migliorare la portata del canale e la capacità di deflusso delle acque meteoriche in caso di eventi meteo. “Abbiamo effettuato un sopralluogo con i responsabili Iren per discutere la soluzione progettuale più idonea per aumentare la sicurezza del tratto di canale che passa accanto alla chiesa dei frati di via San Francesco e sfocia nel fiume Entella. Per questo abbiamo richiesto uno studio di fattibilità tecnico economica per determinare le opere da realizzare, sono allo studio quattro ipotesi ingegneristiche da valutare attentamente – spiega l’assessore Paolo Garibaldi – Durante lo scorso mandato avevamo già effettuato diverse videoispezioni che hanno rilevato detriti e rifiuti, addirittura un rottame di motorino, nel tratta di corso Dante, per poi scendere in via San Francesco e in via Trieste e rimuovere una consistente quantità di materiale solidificato – È molto importante procedere con queste operazioni dato che la condotta raccoglie le acque provenienti da via Piacenza e piazza Sanfront, corso Lavagna, via Cesare Battisti, corso Dante, via San Francesco e via Nazario Sauro”, chiude.