Spettacolo di Giulio Benvenuti, botta e risposta Anpi – Messuti

giulio benvenuti istria

Ancora un botta e risposta, a Chiavari, sullo spettacolo in programma domani in occasione del Giorno del Ricordo, con l’attore Giulio Benvenuti. Dopo le dichiarazioni del protagonista, l’Anpi di Chiavari torna a sostenere, in una lettera aperta al sindaco Messuti: «E’ sotto gli occhi di chiunque il fatto che abbia condiviso utilizzando i propri profili social materiali riportanti il simbolo di Casapound, formazione neofascista. C’è una sola spiegazione possibile: a Benvenuti non crea problemi affiancare il proprio nome e il proprio volto a quello dell’organizzazione». Secondo Messuti, “tutti noi, e la stragrande maggioranza dei cittadini, hanno ben chiari sia i valori della nostra Costituzione che le nefandezze e le barbarie nazifasciste. Noi consideriamo tali principi democratici irrinunciabili e da difendere sempre, senza se e senza ma. Riteniamo, quindi, che sarebbe più opportuna una vostra partecipazione all’evento, prendendo una posizione chiara sugli argomenti trattati e contribuendo così all’arricchimento culturale e storico della nostra città”.