Stefano Circella quinto ai campionati italiani di pesca a mosca

Stefano Circella, giovane ma già affermato
Stefano Circella, giovane ma già affermato
Stefano Circella, giovane ma già affermato

Ottimo risultato per il ventenne pescatore della Val Graveglia, tesserato per FI.MA Chiavari. Resta un po’ di rimpianto per il podio solo sfiorato e per la qualificazione nel Club Azzurro sfumato di un niente.

Stefano Circella, ventenne pescatore della Val Graveglia, tesserato per FI.MA Chiavari, si è piazzato quinto nella finale del campionato italiano di pesca a mosca. Circella si è ben comportato durante le sei prove di selezione, qualificandosi tra i 24 finalisti che si sono giocati il titolo nelle acque del Sesia. Alla finale è arrivato da terzo in classifica, ma all’ultimo atto ha pagato un pizzico di inesperienza, che gli è costato due posizioni. Un ottimo piazzamento, che lascia però un po’ d’amaro in bocca: per un soffio infatti è sfumato il podio ed inoltre Circella è il primo escluso dal Club Azzurro.