Terremoto avvertito in entroterra

BARRA_FOTO_Terremoti_arancio-new

Un terremoto è stato avvertito nelle valli dell’entroterra, alle 11.30 di questa mattina.

L’epicentro si trovava un chilometro a sud ovest di Davagna. Il sisma si è originato a 9 chilometri di profondità ed ha raggiunto la magnitudo 2.4. Non ci dovrebbero essere danni, quindi, ma la scossa era vicina a Lumarzo, Neirone, Bargagli, Comuni del Golfo Paradiso come Bogliasco e Pieve.

I dati sono dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.