Torna alla data originaria il tributo al Cristo degli Abissi

Cristo degli Abissi

Comune di Camogli, Soprintendenza, FAI, Centro Subacqueo Mediterraneo “Duilio Marcante” hanno condiviso la decisione di riportare alla data originaria del 29 agosto il tributo al Cristo degli Abissi, che quest’anno coinciderà con il 70mo anniversario della posa della statua di Guido Galletti

(e con il ventennale del restauro profondo in collaborazione con la Regione Liguria), sui fondali antistanti la Baia di San Fruttuoso. Il ripristino dell’appuntamento nella sua data originale, alla fine della stagione estiva, permetterà un maggiore coinvolgimento della comunità. Condizioni meteo – marine permettendo si realizzerà il programma classico che prevede la celebrazione eucaristica a San Fruttuoso e la processione subacquea che si concluderà con la posa di una corona di alloro ai piedi della statua del Cristo.