Tosi (M5S): “La giunta regionale di Toti deve dimettersi, non si può far finta di niente”

Fabio Tosi

“Come M5S ribadiamo con ancora più forza la necessità di sciogliere la giunta e il consiglio regionale. Non è possibile fare finta di nulla e andare avanti come se nulla fosse. Sarebbe uno sfregio alla democrazia, alle istituzioni e soprattutto a tutti i cittadini che ancora credono nella politica. In questo momento è assolutamente necessario voltare pagina e affrontare la questione in modo serio e responsabile”.

Lo ha detto il capogruppo regionale pentastellato Fabio Tosi, che poi aggiunge: “Lancio un appello a tutte le forze della minoranza, che mai come in questo momento devono riuscire a trovare compattezza e unità di intenti, mettendo da parte le piccole differenze che le dividono e concentrandosi sul bene comune. Ci sono importantissime opere da portare avanti e dobbiamo mantenere centrale il ruolo della nostra regione, che nel prossimo futuro, in virtù degli importanti investimenti ricevuti anche dal Piano nazionale di ripresa e resilienza, avrà una sanità pubblica da rilanciare e difendere anche dalle scelte del governo. A questo punto – conclude il 5 stelle rapallese – tutto questo non può essere lasciato in mano a quella parte politica che, a prescindere dall’esito delle vicende giudiziarie, si è resa protagonista di una gestione della cosa pubblica discutibile, poco incentrata sul bene comune e assoggettata a poteri che nulla hanno a che fare con gli interessi della cittadinanza”.