Treno regionale in forte ritardo, nessuna informazione alla stazione di Bogliasco

monitor stazione

Questa mattina il treno regionale 22828 che collega Recco a Voltri, e che dovrebbe partire da Recco alle 8.20, è in realtà partito con 40 minuti di ritardo. A Bogliasco, inoltre, in stazione non è stata data alcuna segnalazione del disservizio.

Lo rende noto il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle Fabio Tosi, spiegando che non c’è stata la diffusione di un messaggio sonoro e che i tre monitor della stazione da giorni non sono attivi. «I ritardi sulle linee possono verificarsi – afferma Tosi – ma si abbia almeno il buon gusto di informare l’utenza, che magari ha impegni professionali da onorare o esami da sostenere».