Truffa su internet, i carabinieri di Lavagna denunciano 40enne di Bergamo

carabinieri
carabinieri
La stazione dei carabinieri di Lavagna

L’uomo aveva messo in vendita su internet un generatore di corrente. Incassati 370 euro, non ha consegnato quanto pattuito.

Mette in vendita su Internet un generatore di corrente, incassa 370 euro tramite bonifico bancario e non consegna quanto pattuito. L’ennesimo caso di truffa informatica è costato una denuncia ad un 40enne che vive in provincia di Bergamo: sono stati i carabinieri di Lavagna a segnalarlo all’autorità giudiziaria, al termine delle verifiche del caso. L’ipotesi di reato è di truffa aggravata.