Tunnel della Fontanabuona, ancora osservazioni a Rapallo: «Un progetto dall’impatto devastante»

tunnel fontanabuona

Arrivano nuove osservazioni, di matrice rapallese, al progetto relativo al tunnel della Fontanabuona.

Sono state depositate dal geometra Marco Paini, da un gruppo di cittadini delle frazioni, da Gerolamo Giudice e dal Circolo della Pulce. E proprio dal Circolo della Pulce arriva questo commento: «Siamo favorevoli alla realizzazione, ma fortemente contrari a come è stato concepito sia il raccordo autostradale in Rapallo che il tratto scoperto in località Arboccò, che necessitano di sostanziali modifiche per non compromettere in modo irrimediabile ambiente e territorio». Il Circolo della Pulce si dice inoltre sconcertato «dalle tiepide azioni e reazioni della politica cittadina in tutto questo tempo, di fronte all’impatto devastante che ha quest’opera sul territorio. Sembra quasi offensivo per il territorio e per i cittadini chiedere a Società Autostrade come opera compensativa di una danno così rilevante la realizzazione del parcheggio del Poggiolino, opera che il Comune potrebbe realizzare tranquillamente con le proprie forze. Semmai si doveva e si deve chiedere la realizzazione del tunnel per Santa Margherita Ligure».