Tunnel della Fontanabuona, Andrea Carannante: «Sconcertato dalle dichiarazioni di Autostrade»

no tunnel

Andrea Carannante, portavoce del comitato che a Rapallo si batte contro il tunnel della Fontanabuona, esprime sconcerto per alcune dichiarazione di Autostrade Spa pubblicate oggi dal Secolo XIX.

Il tema è l’istanza del comitato di archiviazione della Valutazione di Impatto Ambientale relativa al progetto. La società parla di osservazioni del Ministero dell’Ambiente che dovrebbero essere inviate al proponente e di procedimento fermo. Carannante, invece, ribadisce che il procedimento è stato avviato il 4 aprile dello scorso anno e che i termini di legge sono ampiamente superati. Sottolinea l’ex candidato sindaco: «Il punto vero è un altro. Secondo quanto affermato dal comma 4 articolo 24 del Testo unico ambientale, se le integrazioni richieste dall’autorità competente non sono presentate nei termini di legge, il procedimento deve essere archiviato e il progetto respinto».