Tunnel della Fontanabuona, Giampedrone risponde a Garibaldi

tunnel fontanabuona

“Le polemiche sollevate dal consigliere Garibaldi sul progetto tunnel della Fontanabuona sono assolutamente sterili.

Il Programma Regionale di Intervento Strategico, ovvero lo strumento pensato per analizzare le ricadute delle grandi opere sui territori coinvolti e garantire la sostenibilità delle scelte, viene attivato su richiesta degli enti locali interessati, non “d’ufficio” e in modo autonomo da Regione Liguria”. Così l’assessore regionale alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone, in risposta alle polemiche sollevate dal consigliere regionale Luca Garibaldi. “Nel caso del tunnel della Fontanabuona, progetto che ricordiamo essere atteso da decenni dal territorio, la richiesta di attivare il Pris dovrebbe arrivare dai Comuni che saranno coinvolti dal futuro cantiere in accordo con Autostrade, ovvero la società che si occuperà della sua realizzazione. Se ciò avverrà, la Regione sarà pronta ad attivare questo strumento, la cui ratio è quella di tutelare la cittadinanza interferita e allo stesso tempo accelerare la realizzazione delle infrastrutture strategiche”, conclude Giampedrone.