Turismo accessibile, sabato la prima di una serie di iniziative

La storia che unisce i borghi di mare!

Turismo accessibile: pronto un calendario di appuntamenti inclusivi e gratuiti volti a scoprire la storia e le tradizioni dei Comuni liguri di Lavagna, Sestri Levante, Moneglia, Deiva Marina e Framura. Il progetto vede capofila il Comune di Sestri Levante e rientra nel percorso “Tourism4All”. La società in house del Comune organizza una serie di eventi che ci illustra la direttrice operativa di Mediaterraneo Servizi Camilla Capozzi:

Si parte con “La storia che unisce i borghi di mare!”, una serie di visite con guida turistica certificata e interprete LIS. Il primo appuntamento è in programma sabato e farà tappa doppia: il ritrovo è previsto per le ore 9.30, davanti alla stazione di Deiva Marina, dove l’amministrazione offrirà una piccola colazione di benvenuto. Dopo la visita guidata al centro storico si prenderà il treno alle ore 10.56, per recarsi alla seconda tappa in programma Framura al Mare: qui le guide accompagneranno i partecipanti alla passeggiata sul mare raccontando affascinanti annedoti storici e curiosità. Il secondo appuntamento si terrà a Lavagna, sabato 25 novembre con ritrovo alle ore 10.00 in piazza della Libertà. La visita guidata si concluderà in piazza Marconi in occasione della manifestazione “Sono tutti cavoli nostri!”. Il terzo appuntamento sarà sabato 9 dicembre, a Sestri. A partire dalle ore 10.00, in Piazza Bo, sarà possibile partecipare alla molitura delle olive in occasione della manifestazione Pane & Olio per poi proseguire alla scoperta di curiosità nascoste e tradizioni ormai dimenticate percorrendo i colorati vicoli cittadini. Sabato 16 dicembre, si terrà la quarta ed ultima visita guidata nel borgo di Moneglia.  Alle ore 10.00 con ritrovo davanti al Comune, per andare alla scoperta delle tradizioni e dei luoghi più tipici di questa antica perla marinara incastonata e protetta dalla natura circostante. Tutte le iniziative in programma sono accessibili e gratuite ma è necessaria la prenotazione telefonando al numero 0185 478530 Ufficio IAT-Informazioni Turistica di Sestri Levante oppure scrivendo una mail a iat@mediaterraneo.it entro le ore 17 del venerdì che precede l’appuntamento. Il programma di appuntamenti è organizzato in collaborazione con l’ Associazione Sordi del Tigullio G.B.Assarotti A.P.S., l’Associazione NoiHandiamo, Il MuSel-Museo Archeologico e della Città di Sestri Levante e la Cooperativa Sociale Crueza.