Turismo, un Natale positivo per la Liguria: lo dice la Regione

capodanno
capodanno
Le feste di Capodanno hanno attirato molto pubblico

La Regione traccia un bilancio positivo delle presenze in Liguria in occasione delle festività natalizie.

“Aspettiamo la conferma dei dati ufficiali che arriveranno il mese prossimo – commenta l’assessore regionale al turismo Gianni Berrino – ma i feedback che arrivano dagli operatori non lasciano dubbi”. In particolare, il fine settimana dell’Epifania ha fatto registrare alberghi pieni all’80%, in particolare nelle località costiere più rinomate, fra le quali quelle del Tigullio. “Il nostro lavoro per destagionalizzare il turismo ha dato i suoi frutti”, sostiene il presidente Giovanni Toti, il quale si lancia poi in una previsione: “Il 2020 sarà il nostro anno, l’anno di chi ci crede e lavora per il bene della nostra terra”. Soddisfazioni arrivano anche dal mondo social: il profilo Instagram @turismoinliguria è secondo per numero di like ottenuti dai post pubblicati nel 2019 fra tutti i profili delle regioni italiane dedicati al turismo. Al primo posto c’è il Trentino Alto Adige.