Tutti gli appuntamenti di oggi, sabato 27

locandina ezio greggio

Vediamo tutti gli appuntamenti di oggi, sabato 27 gennaio.

Edward Abbiati, con The rattling chains, porta la sua musica roots – rock – folk al Circolo Arci Orchidea di Santa Margherita: apertura alle 21.30, concerto dalle 22, ingresso a 10 euro per soci Arci.

Ezio Greggio imperversa nel Tigullio, per presentare il suo libro “N°1 – Una vita di avvenutre, incontri, scherzi e risate”. Alle 16, sarà all’Hotel Miramare di Rapallo, sul lungomare. Alle 18, al Gran Caffè Defilla di Chiavari, sempre in dialogo con il giornalista Massimiliano Lussana.

In via Rivarola, torna “Tipicamente Chiavari”, il mercatino agroalimentare di Confesercenti. Per gli incontri della rassegna “Uomini e navi”, alla Lega Navale di Chiavari, nel porto turistico, alle 17 Franco Casoni racconterà “L’arte dei maestri d’ascia”.

Intanto, alle 10.15, per “Il sabato dei libri” dell’associazione Hiro and Co., Silvia Bevilacqua presenta “Dall’isola. I quaderni di Ventotene”allo spazio Zirandea Garden, via Raggio 37.

L’Orchestra Paganini presenta il concerto “Musica per forza – Ad Auchwitz c’era un’orchestra”, con musiche di Shostakovic. L’orchestra è diretta da Vittorio Marchese; lo spettacolo vive su testom, regia e recitazione di Lorenza Codignola. Appuntamento alle 17 all’auditorium San Francesco.

Affari nei negozi di Lavagna e Sestri Levante, con “Quattro palanche” e “Sbarazzo”.

A Sestri Levante, anche nuove iniziative per la Giornata della Memoria. Alle 11, in Comune, l’inaugurazione della mostra “Le rotaie che portano ad Auschwitz”, alle 16 a Palazzo Fascie l’incontro “I cattolici e la salvezza degli ebrei”, ed alle 18 all’Annunziata il concerto “Musica e memoria” della Società filarmonica di Sestri Levante.

Sarà visitabile al pubblico, dalle 10 alel 12.30, la mostra “Disegni e poesie dei bimbi di Terezin”, allestita nell’aula magna della scuola di Deiva Marina, in occasione della Giornata della Memoria.

Ricordiamo anche che è la giornata delle “Arance della salute”, con la distribuzione nelle piazze da parte dei volontari Airc, che raccolgono così fondi per la ricerca sul cancro.