“Un albero contro il tunnel”

un albero conto il tunnel

“Un albero contro il tunnel. Radici profonde. Futuro più verde”.

Questo il titolo della manifestazione che il Comitato di Rapallo “No Tunnel Fontanabuona” ha organizzato per domenica 19 novembre, alle ore 12, a Santa Maria del Campo, all’inizio della Valle del Rio Tangone, di fianco alla scalinata della chiesa. “E’ un’iniziativa semplice, dall’alto valore simbolico – spiegano i rappresentanti del Comitato – piantemo un ulivo nella fascia posta all’inizio della Valle che verrà cancellata dai lavori per la realizzazione del tunnel. Chiaramente il pensiero andrà anche alla zona di Arboccò che subirà lo stesso destino”. Una manistazione diversa rispetto alle precedenti: “Perché non è soltanto un no al tunnel – spiegano gli attivisti – ma è soprattutto un sì alle nostre colline, alla nostra terra, alla nostra storia. L’ulivo è il simbolo dei circa 28 mila alberi che verranno sradicati o fatti saltare in aria, di un mondo “verde” che verrà distrutto”.